Fringe benefit: riaperta la procedura per inviare i flussi telematici

L’INPS, con il Messaggio n. 1436 del 10 aprile 2024 , comunica la riapertura della procedura online per inviare i dati delle somme erogate a titolo di fringe benefit e di stock option ai lavoratori pensionati nel corso dell’anno d’imposta 2023, nei confronti dei quali l’INPS svolge attività di sostituto d’imposta. La riapertura permette la trasmissione dei dati ai datori di lavoro che non hanno inviato i flussi entro il termine del 21 febbraio 2024, o a quelli che devono rettificare i dati già trasmessi. L’Istituto specifica, inoltre, che tali dati non saranno elaborati per il conguaglio fiscale, ma comporteranno esclusivamente la rettifica delle Certificazioni Uniche 2024.

Fonte: MySolution

Carrello