INAIL: attivo il numero di pubblica utilità per le c.d. “ondate di calore”

L’INAIL ha reso noto che il servizio telefonico 1500 – riguardante la nuova campagna “Proteggiamoci dal caldo” del Ministero della Salute – da quest’anno è stato esteso anche a lavoratori e imprese, con l’introduzione di informazioni specifiche sui comportamenti corretti da adottare nei luoghi di lavoro.

Tale servizio telefonico è stato esteso anche a lavoratori e imprese, con l’introduzione di informazioni specifiche sul “rischio caldo” nei luoghi di lavoro, ponendo particolare attenzione ai lavoratori impiegati in attività all’aperto, come l’agricoltura e l’edilizia, e dunque più esposti alle alte temperature.

Il numero 1500 sarà operativo fino al prossimo 20 settembre, dal lunedì al venerdì tra le ore 9.00 e le ore 18.00.

https://www.salute.gov.it/portale/caldo/homeCaldo.jsp

Carrello