La copertura delle perdite 2023

Con l’esercizio 2023 tornano pienamente applicabili le normative civilistiche che impongono l’obbligo di riduzione del capitale o di ricapitalizzazione di una società nel caso in cui la stessa registri una perdita rilevante, ovvero superiore ad 1/3 del capitale sociale. Questa normativa era stata sterilizzata temporaneamente per effetto della normativa pandemica per le annualità 2020, 2021 e 2022.

Fonte: MySolution

Carrello