Somministrazione di lavoro: le novità in materia di sanzioni dal 2 marzo 2024

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2024/03/02/24G00035/sg

Il regime sanzionatorio della somministrazione di lavoro è stato oggetto di una profonda revisione ad opera del D.L. 2 marzo 2024, n. 19 (recante “Ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza – PNRR”), le cui disposizioni sono entrate in vigore sabato 2 marzo 2024. Dopo aver riepilogato la nozione di tale tipologia contrattuale, le conseguenze derivanti dalla somministrazione irregolare nonché le sanzioni applicabili al somministratore e/o all’utilizzatore per la violazione di talune norme in materia previste dagli articoli da 30 a 40 del D.Lgs. 15 giugno 2015, n. 81, illustriamo le novità.

Carrello