Tax credit autotrasporto. A breve si parte con le richieste

Con tre distinti avvisi pubblicati in Gazzetta Ufficiale n. 207 del 5 settembre 2023, il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha comunicato l’imminente apertura della piattaforma per l’ottenimento dei contributi straordinari, sotto forma di credito d’imposta, per l’acquisto del gasolio, in favore delle imprese aventi sede legale o stabile organizzazione in Italia esercenti le attività di trasporto merci (conto proprio e conto terzi) e servizi di trasporto di persone su strada, così come previsti dal D.L.n. 144/2022, di recente oggetto di modifica da parte del D.L. n. 48/2023, art. 34 e della legge n. 197/2022 Gli avvisi fanno seguito ai comunicati già pubblicati in merito, in data 12 agosto, da parte dello stesso Ministero.

Il D.L. n. 48/2023, all’art. 34, ha reso più spendibili le risorse definite in precedenza dall’art. 14 del D.L. n. 144/2022, destinandole ora al riconoscimento di un credito d’imposta: difatti viene superato il precedente generico riferimento all’autorizzazione di spesa per 100 milioni finalizzate al sostegno del settore dell’autotrasporto di merci/trasporto di persone su strada.

Inoltre il D.L. n. 48/2023 ha modificato il comma 503 dell’art. 1 della legge n. 197/2022, prevedendo che il contributo ivi previsto nel limite di spesa di 200 milioni per l’anno 2023 in favore delle imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi sia riconosciuto sotto forma di credito d’imposta nella misura massima del 12 per cento della spesa sostenuta nel secondo trimestre dell’anno 2022 per l’acquisto del gasolio.

Nuova ripartizione fondi D.L. Aiuti-ter

85 MLN

Riconoscimento di un contributo straordinario, sotto forma di credito d’imposta, a favore delle imprese aventi sede legale o stabile organizzazione in Italia che soddisfino i requisiti di cui all’art. 24-ter, comma 2, lettera a), numero 2) del testo unico delle disposizioni legislative concernenti le imposte sulla produzione e sui consumi e relative sanzioni penali e amministrative, di cui al D.Lgs. n. 504/1995 (ovvero effettuino attività di trasporto di merci con veicoli di massa massima complessiva pari o superiore a 7,5 tonnellate; siano munite della licenza di esercizio dell’autotrasporto di cose in conto proprio e siano iscritte nell’elenco appositamente istituito). Il contributo è riconosciuto nella misura massima del 28 per cento della spesa sostenuta nel primo trimestre dell’anno 2022, e comunque nel limite massimo di spesa indicato al precedente periodo, per l’acquisto del gasolio impiegato dai medesimi soggetti in veicoli, di categoria euro 5 o superiore, utilizzati per l’esercizio delle predette attività, al netto dell’imposta sul valore aggiunto, comprovato mediante le relative fatture d’acquisto.

15 MLN

Riconoscimento di un contributo straordinario, sotto forma di credito d’imposta, a favore delle imprese che effettuino servizi di trasporto di persone su strada. Tale contributo è riconosciuto nella misura massima del 12 per cento della spesa sostenuta nel secondo semestre dell’anno 2022 per l’acquisto del gasolio impiegato nei veicoli, di categoria euro 5 o superiore, utilizzati, al netto dell’IVA, comprovato mediante le relative fatture d’acquisto.

Per quanto riguarda le date di apertura della piattaforma negli avvisi in esame è specificato quanto segue.

Agevolazione Apertura piattaforma on line

Credito d’imposta, per l’acquisto del gasolio impiegato in veicoli utilizzati per i servizi di trasporto di persone su strada – secondo semestre 2022 Sul sito https://www.adm.gov.it a partire dalle ore 15,00 del giorno 14 settembre 2023 fino alle ore 23,59 del giorno 4 ottobre 2023

Acquisto del gasolio impiegato in veicoli utilizzati per i servizi di trasporto in conto proprio di merci su strada – primo trimestre 2022 Sul sito https://www.adm.gov.it a partire dalle ore 15,00 del giorno 11 settembre 2023 fino alle ore 23,59 del giorno 29 settembre 2023

Gasolio impiegato in veicoli utilizzati per autotrasporto di merci per conto di terzi – secondo trimestre 2022 Sul sito https://www.adm.gov.it a partire dalle ore 15,00 del giorno 18 settembre 2023 fino alle ore 23,59 del giorno 6 ottobre 2023

Carrello