Lavoro

INAIL: attivo il numero di pubblica utilità per le c.d. “ondate di calore”

L’INAIL ha reso noto che il servizio telefonico 1500 – riguardante la nuova campagna “Proteggiamoci dal caldo” del Ministero della Salute – da quest’anno è stato esteso anche a lavoratori e imprese, con l’introduzione di informazioni specifiche sui comportamenti corretti da adottare nei luoghi di lavoro. Tale servizio telefonico è stato esteso anche a lavoratori e imprese, […]

INAIL: attivo il numero di pubblica utilità per le c.d. “ondate di calore” Leggi tutto »

Spese sostenute dai dipendenti per l’attività sportiva praticata dai familiari: regime fiscale applicabile ai rimborsi

L’Agenzia delle Entrate – con risposta ad Interpello del 3 luglio 2024, n. 144 – si è pronunciata sul regime fiscale applicabile ai rimborsi per le spese sostenute dai dipendenti per l’attività sportiva praticata dai familiari, affermando che le somme rimborsate dal datore di lavoro che riguardano spese per attività sportive svolte dai figli dei dipendenti al

Spese sostenute dai dipendenti per l’attività sportiva praticata dai familiari: regime fiscale applicabile ai rimborsi Leggi tutto »

Rapporto biennale situazione personale maschile e femminile: differito al 20 settembre il termine di presentazione

In data 3 luglio 2024, il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha reso noto, con D.M. 2 luglio 2024  che il termine di presentazione del rapporto sulla situazione del personale maschile e femminile, per il biennio 2022-2023, inizialmente fissato al 15 luglio 2024 è differito al 20 settembre 2024. Tale differimento è motivato dalla necessità

Rapporto biennale situazione personale maschile e femminile: differito al 20 settembre il termine di presentazione Leggi tutto »

La disciplina della cessione di contratto

La cessione del contratto è disciplinata dall’articolo 1406 del Codice Civile e prevede la possibilità, per ciascuna parte, di sostituire a sé un terzo nei rapporti derivanti da un contratto con prestazioni corrispettive non ancora eseguite, purché l’altra parte acconsenta. Questo principio permette di mantenere la continuità dei rapporti giuridici e contrattuali attraverso la cessione dei

La disciplina della cessione di contratto Leggi tutto »

Indennità sostitutiva per ferie non godute ed obblighi datoriali

La Cassazione – con ordinanza del 14 giugno 2024, n. 16603 – ha chiarito che spetta al datore di lavoro, se vuole evitare di dover erogare al lavoratore l’indennità sostitutiva delle ferie non godute, l’onere di provare di aver posto il dipendente nelle condizioni per l’esercizio effettivo del diritto al godimento nel corso del rapporto di lavoro

Indennità sostitutiva per ferie non godute ed obblighi datoriali Leggi tutto »

Percettori di RdC: le istruzioni per la fruizione dell’esonero per le assunzioni 2023

Con Circolare 28 giugno 2024, n. 75 , l’INPS fornisce le istruzioni operative per la fruizione dell’esonero per le assunzioni a tempo indeterminato e per le trasformazioni dei contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato, effettuate dal 1° gennaio 2023 al 31 dicembre 2023, di beneficiari del reddito di cittadinanza, secondo le previsioni di cui

Percettori di RdC: le istruzioni per la fruizione dell’esonero per le assunzioni 2023 Leggi tutto »

Liberi professionisti: le ricongiunzioni dei periodi assicurativi ai fini previdenziali

L’INPS – con Messaggio del 17 giugno 2024, n. 2242  (non ancora pubblicato sul sito dell’Istituto)  – ha fornito le istruzioni operative per lo scambio telematico di comunicazioni con gli Enti firmatari della Convenzione quadro n. 56/2023, relative all’esercizio della facoltà di ricongiunzione per tutti i periodi contribuiti nelle diverse gestioni previdenziali, ex lege 5 marzo

Liberi professionisti: le ricongiunzioni dei periodi assicurativi ai fini previdenziali Leggi tutto »

Domanda di assegno di integrazione salariale esclusivamente sulla nuova Piattaforma “OMNIA IS”

L’INPS – con Messaggio del 17 giugno 2024, n. 2241 – ha comunicato che, a partire dal 1° luglio 2024, la domanda di AIS del FIS deve essere presentata esclusivamente tramite la piattaforma “OMNIA IS”. Conseguentemente, dalla medesima data, viene dismesso l’applicativo “CIFWEB”, attualmente in uso per la presentazione delle domande in oggetto. Alla nuova procedura di

Domanda di assegno di integrazione salariale esclusivamente sulla nuova Piattaforma “OMNIA IS” Leggi tutto »

Orario di lavoro, tempo utile per recarsi dal cliente ed accordo aziendale

La Cassazione – con ordinanza del 17 giugno 2024, n. 16674 – ha precisato che deve considerarsi nullo l’accordo collettivo che esclude dall’orario di lavoro retribuito il tempo impiegato dal lavoratore, rispettivamente a inizio e fine giornata lavorativa, per recarsi al domicilio dal primo cliente e per tornare alla sede aziendale a conclusione dell’ultimo intervento (nel caso

Orario di lavoro, tempo utile per recarsi dal cliente ed accordo aziendale Leggi tutto »

Superamento del periodo di comporto ed assenze per accesso al PS

La Cassazione – con sentenza del 6 giugno 2024, n. 15845 – ha affermato che le assenze del lavoratore determinate dall’accesso volontario al pronto soccorso, devono essere ricomprese nella nozione più ampia di ricovero, includendo, in tal senso: Al riguardo, non viene ritenuto plausibile che le parti sociali abbiano inteso escludere dal computo del comporto le sole prestazioni

Superamento del periodo di comporto ed assenze per accesso al PS Leggi tutto »

Carrello